Chievo-Sassuolo: le pagelle e non solo

0
149

La partita

Questo pomeriggio a Verona, il Chievo ha probabilmente  perso l’ultimo treno per la salvezza, brutta sconfitta in casa per 0-2 dopo una partita strana, nella quale però  i veronesi hanno messo in evidenza tutti i loro limiti. Finora durante la stagione è stata una via crucis per i clienti, mentre il Sassuolo continua ad immagazzinare punti importanti.

Le pagelle

Di Francesco 7,5: secondo centro in campionato. Corsa continua e fiammate per rompere l’equilibrio e far respirare la squadra. Importante quando si accentra, come nell’occasione del gol.
Boateng 6,5: guida l’attacco vestendo i panni del falso nueve. Difende la palla e fa fa salire sistematicamente la squadra. Guadagna punizioni e consente ai compagni di reparto di prendere campo e inserirsi con pericolosità.
Berardi 6: nel primo tempo dalla sua parte il Sassuolo spinge e crea le azioni più pericolose. Attacca la profondità e tiene sempre impegnata la difesa. Il primo gol nasce da una sua verticalizzazione. Nel finale fallisce due occasioni facili, forse per la poca lucidità.
Birsa 5,5: lotta e prova a giocare di prima, ma predica nel deserto; forse è troppo per questo Chievo Verona. Il centrocampo non lo aiuta a inventare e servire Stepinski
Kiyine 5: parte bene, spingendo sulla sua fascia di competenza, poi si perde. Quando il Chievo arretra il baricentro patisce le continue incursioni di Berardi.
Giaccherini 4,5: un incubo la sua partita, da dimenticare.  L’autogol nel recupero è lo specchio di una squadra in crisi.

Il tabellino

CHIEVO-SASSUOLO 0-2
Chievo (5-3-2): Sorrentino 5; Depaoli 5,5, Rossettini 5, Bani 5, Jaroszynski 5, Kiyine 5 (9′ st Meggiorini 6); Obi 5,5 (25′ st Tanasijevic 4,5), Radovanovic 5,5, Giaccherini 4,5; Birsa 5,5, Stepinski 5,5
A disp.: Seculin, Semper, Cesar, Hetemaj, Burruchaga, Leris, Gubrac, Pellissier. All.: Ventura 5
Sassuolo (4-3-3): Consigli 6; Lirola 6, Marlon 6,5, Ferrari 6,5, Rogerio 6; Duncan 5,5 (17′ st Magnani 6,5), Magnanelli 6, Sensi 5,5; Berardi 6, Boateng 6,5 (23′ st Matri 5,5), Di Francesco 7 (33′ st Locatelli 6).
A disp.: Pegolo, Lemos, Djouricic, Peluso, Sernicola, Trotta, Dell’Orco, Adjapong, Brignola. All.: De Zerbi 6,5
Arbitro: Aureliano
Marcatori: 42′ Di Francesco (S), 49′ st aut. Giaccherini (C)
Ammoniti: Obi, Kiyine, Depaoli (C); Ferrari, Berardi (S)
Espulsi: 87′ Tanasijevic (C) – doppia ammonizione
Views All Time
Views All Time
143
Views Today
Views Today
1

Commenta l