Lorenzo Insigne: offerta da 100 milioni al Napoli

0
327

Speravano di averlo blindato col rinnovo fino al 2022. E invece il futuro di Lorenzo Insigne potrebbe essere lontano da Napoli, preda di un top club che per lui farebbe follie.

Certezze che rischiano di sgretolarsi

Al San Paolo l’attaccante di Frattamaggiore convive fin dall’esordio in prima squadra con pretese elevatissime. Innegabile il talento, è servito qualche anno di ambientamento per ripagare il pubblico partenopeo. A colpi di giocate supersoniche, nella stagione passata è stato l’arma in più per Sarri. Poi, verso fine campionato, un lungo tira e molla per il rinnovo. Fino alla firma, che De Laurentiis confidava tenesse lontane le pretendenti.

Napoletano da sempre

“Sono felice di aver rinnovato perché sono napoletano e tifoso del Napoli da sempre”, aveva commentato l’attaccante azzurro dopo il rinnovo. “Il mio sogno da bambino si è avverato. So di avere delle responsabilità ma le ho sempre avute. Speriamo di poter vincere qualcosa di importante. Mio padre mi accompagna ancora tutti i giorni all’allenamento e per questo i compagni mi prendono in giro. A volte facciamo le foto di squadra e qualcuno dice ‘aspetta, manca il papà di Insigne”.

Sogno da bambino

“Abbiamo fatto già grandi risultati in questa stagione e daremo tutto per arrivare secondi – proseguiva il 26enne -. Sono convinto che ci toglieremo grandi soddisfazioni e lotteremo per grandi trofei in ogni competizione. Voglio vincere qualche trofeo importante con questa maglia che spero davvero di non togliere mai più, essendo napoletano i tifosi si aspettano sempre di più da me. Io ho sempre cercato di dare il massimo e nelle difficoltà sono cresciuto. Restare al Napoli era un qualcosa che sognavo da bambino perché questa è casa mia“. Insigne percepisce 5 milioni a stagione, mentre i diritti d’immagine appartengono alla società.

Insigne: in arrivo un’offerta da 100 milioni

Secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, Insigne sarebbe nel mirino del Barcellona. Incassati i 222 milioni di euro per la cessione di Neymar al Psg, il club spagnolo si lancerebbe nella corsa per Insigne. E non avrebbe il benchè minimo problema a mettere sul piatto 100 milioni per il ‘Magnifico’ di Sarri. Cifra che potrebbe convincere il patron degli azzurri De Laurentiis a lasciar partire il gioiellino napoletano. Nella lista degli acquisti c’è però anche il nome di Paulo Dybala, per molti destinato a raccogliere l’eredità di Messi.

Views All Time
Views All Time
20
Views Today
Views Today
1

Commenta l

SHARE
federico
Federico è un giornalista pubblicizza esperto di web e di temi di attualità
Loading...