Nations League: Portogallo senza Ronaldo, ecco i convocati

0
111

Il Portogallo sfida l’Italia nella Nations League

Roberto Mancini con un colpo di coda finale, potrebbe qualificarsi ed addirittura vincere il proprio girone di Nations League, dopo una partenza che non aveva dato segnali molto positivi. Per il Portogallo invece continua il buon periodo di Joao Mario, centrocampista che si è ripreso un posto nell’Inter e ora torna anche in campo con la sua Nazionale. Rilanciato nelle ultime settimane dal mister di Certaldo Luciano Spalletti. Il centrocampista figura fra i convocati del commissario tecnico lusitano Fernando Santos per gli ultimi due impegni del Portogallo in Nations League. I rossi giocheranno infatti il 17 novembre a San Siro contro l’Italia di Mancini e tre giorni dopo, in casa nella città di Guimaraes, contro la Polonia di Lewandowsky e compagni. Ancora assente invece lo juventino Cristiano Ronaldo, che si è preso una pausa dalla Nazionale, per concentrarsi sulla sua nuova avventura in bianconero. Anche se i mal pensanti credono che la sua sia una presa di posizione derivante, dalla questione legata al premio non assegnatoli dall’Uefa a fine estate. Nella lista c’è il suo compagno di club Cancelo, a nostro modesto giudizio potenzialmente il più forte terzino destro in circolazione. Presente anche il terzino del Napoli Mario Rui, reduce da prestazioni finora sempre positive con il suo club.

I Convocati del Portogallo

Portieri: Beto (Goztepe), Claudio Ramos (Tondela), Rui Patrício (Wolverhampton). Difensori: Cedric Soares (Southampton), Joao Cancelo (Juventus), Raphael Guerreiro (Borussia Dortmund), Lui­s Neto (Zenit), Mario Rui (Napoli), José Fonte (Lille), Pepe (Besiktas), Ruben Dias (Benfica). Centrocampisti: Bruno Fernandes (Sporting Lisbona), Danilo Pereira (Porto), André Gomes (Everton), Pizzi (Benfica), Renato Sanches (Bayern Monaco), Ruben Neves (Wolverhampton), Joao Mario (Inter), William Carvalho (Betis). Attaccanti: Bernardo Silva (Manchester City), Bruma (RB Lipsia), Rafa Silva (Benfica), Eder (Lokomotiv Mosca), Gonçalo Guedes (Valencia), André Silva (Siviglia).

Views All Time
Views All Time
105
Views Today
Views Today
1

Commenta l