Pronto il calciomercato della Juventus

0
134

Juventus pensa al calciomercato

Nonostante i risultati in Serie A ed in Champions League siano quasi perfetti. La Juventus di mister Allegri pensa già alla prossima sessione di mercato. Dopo gli arrivi di moltissimi campioni e la relativa cessione di altri nella sessione estiva del calciomercato, la società bianconera non vuole fermarsi. In queste ultime settimane si cominciano a sentire diversi malumori per il poco tempo impiegato in campo di alcuni calciatori. Vista la vasta rosa della Juventus, tutti con caratteristiche importanti. In vista dei grandi impegni, alcuni calciatori vista l’età non proprio giovane, gradirebbero di trovare più spazio per esprimersi. Tra i calciatori della rosa bianconera che vorrebbero giocare di più, spunta il nome del difensore centrale marocchino Benatia.

Juventus, via Benatia 

In questa estate di calciomercato abbiamo assistito al ritorno alla Juventus del centrale della Nazionale italiana Leonardo Bonucci. Che ha vistosamente ridotto le possibilità del marocchino di indossare la maglia da titolare. I recenti malumori del centrale Benatia sul suo scarso utilizzo non avranno fatto piacere alla dirigenza della Juventus. Questo potrebbe permettere di intavolare qualche trattativa interessante in ottica futura. Non è un segreto, infatti, che il centrale marocchino in estate, fosse cercato da diverse squadre sia in Serie A che nei campionati esteri. Una sua possibile cessione,già a gennaio potrebbe convincere Paratici a trovare un valido sostituto magari anche più giovane.

Arriva il talento De Ligt

La partenza di Benatia libererebbe un posto in difesa. L’idea che ha stuzzicato già diverse volte i dirigenti bianconeri,è quella dell’acquisto del giovane dell’AjaxDe Ligt. L’unica nota dolente da dover far fronte è il prezzo del cartellino che si aggira intorno ai 45 milioni di euro. Avendo in rosa Rugani e Barzagli pronti a subentrare alla coppia Bonucci e Chiellini. Questa idea della società bianconera è quella di assicurarsi uno dei talenti europei per farlo crescere alle spalle dei propri senatori.

 

Views All Time
Views All Time
130
Views Today
Views Today
1

Commenta l