Squalifiche: Higuain e non solo, ecco le sentenze del giudice sportivo

0
184

Le squalifiche della serie A

Il Giudice Sportivo ha emesso il proprio verdetto, l’argentino attaccante del Milan Gonzalo Higuain, espulso nel finale della sfida di San Siro tra Milan e Juventus, è stato squalificato per due giornate. La motivazione e quella di condotta gravemente irriguardosa nei confronti del direttore di gara. Salterà qui di le prossime che gare di campionato, nelle quali i rossoneri affronteranno, prima la Lazio e poi il Parma. Due gare non semplici, nelle quali Gattuso dovrà rinunciare al suo più forte puntero. Fermati per un turno anche l’interista Brozovic e il sampdoriano Linetty, entrambi per comportamento scorretto nei confronti di un avversario. Un turno anche per il granata Rincon, fermato per proteste nei confronti degli ufficiali di gara.

Niente sconto per Higuain

Per l’attaccante argentino non è dunque arrivato lo sconto. Il Milan perde il Pipita per la sfida dal sapore di Champions League contro i biancocelseti e anche per quella successiva con i ducali gialloblu. Gonzalo non é nuovo a questo tipo di proteste veementi e sconsiderate, che rischiano purtroppo di etichettarlo come un calciatore iroso e avverso alle deciso arbitrali.

Squalifiche tecnici serie A

Passiamo dai giocatori agli allenatori. Giuseppe Iachini ha esordito sulla panchina dell’Empoli, con una vittoria contro l’Udinese sempre più in crisi. Oltre alla gioia per i tre punti per lui è arrivata anche la squalifica per una giornata. La motivazione è quella di avere, al minuto 45 del secondo tempo, proferito un’espressione blasfema nel momento di una sostituzione. L’ infrazione è stata rivelata dal quarto uomo ufficiale. Insomma una squalifica che poteva essere evitata con in briciolo di buonsenso e self control. Il nuovo allenatore degli empolesi non sarà in panchina per la sfida casalinga contro gli orobici, guidati dal mister Giampiero Gasperini.

Views All Time
Views All Time
170
Views Today
Views Today
1

Commenta l