Udinese Milan, vittoria rossonera e pagelle

0
176

La partita in posticipo

Il Milan vince ad Udine alla Dacia Arena, con un 1-0 sofferto ed arrivato in pieno recupero, all’ultimo respiro quando sembrava tutto finito. I rossoneri hanno meritato la vittoria, grazie ad un gioco sempre intenso e contraddistinto da azioni pericolose. Dopo la paura per l’infortunio occorso ad Higuain, il Milan ha iniziato a giocare meglio, collezionando tante palle gol, spesso sprecate. Gli uomini di Gattuso ci hanno creduto fino alla fine, ed hanno trovato il gol con Romagnoli a tempo scaduto. Il Milan aveva anche tanti infortunati, ma ha sopperito con tanta grinta e bel gioco. L’ Udinese ha fatto una buona partita, ma ha messo in evidenza troppi problemi in zona gol, con un attacco troppo leggero.

Le pagelle

Romagnoli 7,5 puntuale nelle chiusure difensive, si prende anche la scena con il gol nel finale. Il secondo in pochi giorni, si trova in un momento di grazia.

Castillejio 6,5 Corre e con strappi continui, mette in difficoltà la retroguardia dell’Udinese.

Kessie 6 ordinato ed attento cerca di fermare gli attacchi friulano, e far ripartire velocemente la sua squadra.

Bakayoko 6 ordinato, mette al servizio della squadra grande forza fisica.

Suso 6,5 sempre pericoloso, ma ogni tanto sbaglia passaggi non da lui

Donnaruma 6 poco impegnato, si fa trovare pronto quando viene chiamato in causa. Non prende gol, e questa é già una buona notizia.

Fofana 6 in mezzo al campo fa valere la sua forza fisica, a volte però perde la bussola

De Paul 6,5 qualità al servizio della squadra. In questo contesto sembra davvero sprecato

Lasagna 5,5 Troppo solo per incidere. Viene risucchiato alla distanza dalla difesa del Milan

Musso 6,5 partita buona. Para tanto e mette in evidenza grandi qualità.

Conclusioni

Il Milan mantiene il quarto posto in coabitazione con la Lazio. Adesso domenica sera in posticipo arriva la Juve pluriscudettata, in una gara dal sapore sempre particolare.

 

Views All Time
Views All Time
155
Views Today
Views Today
1

Commenta l